Le poesie non fanno rumore.

Ti ho conosciuto in inverno,

e già nei tuoi occhi c’era l’estate. E da allora ogni volta che ti guardo è sedermi davanti al mare, in silenzio. E per un po’ non esiste più nulla, se non le onde tranquille del tuo sorriso e la lenta risacca dei nostri sentimenti che si invitano.

Poi parli.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...