Tempi

“La vita è adesso” cantava Baglioni alcuni anni fa e noi tutti dietro con ovina condiscendenza senza porci il problems del senso. È che tutte quelle vocali sublimavano il nostro bisogno d’espressione, fosse pure attraverso un urlo che poco avevs d’umano,ma tanto aveva della nostra urgenza di vivere. Son passati decenni, s’è placata la voglia di urlare cose e s’è acuito il deiderio di capirne il senso, posto che ci sia. La vita è adesso, aveva ragione e, chapeau, l’ha capito con notevole anticipo. Passato e futuro hanno un valore reltivo. Succede che vivi e, più importante, te ne accorgi. Passi da spettatore ad attore. Le battute sono tue e non suggerite. Capisci quando una carezza è vera. Quelle vere, generano silenzio e solo nel silenzio puoi sentire certe cose. Questo post è orribilmente scontato. Io non lo sono, ma mi prendo la libertà di esserlo, incuante dei giudizi. Ciò che direte di me dirà molto di voi. Io sono in volo e non temo la caduta xchè il panorama vale eventuali ferite. E smettetela di perder tempo con le vite altrui che se vi concentrate sulla vostra potreste addirittura farne un capolavoro. La vera suggestione è provarci, al di là delle paure, mie fedeli compagne. Sembro un prete. 😂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...