Digital contrarietà

​No, ma bello io nuovo telefono. Bello bello. Èl fiol dè gucion commenta un mio post dell’82 e mi arriva notifica vibro-cromo-sonora. Mia sorella mi scrive in whattsapp che ha dell’olio sardo, x dire, e ciccia, tutto tace. Ora, immagino vada configurato, il telefono, ma il buon senso base dei cinesi, o giapponesi o coreani  che in ogni caso son tanti e si possono confrontare… con quello che costa e facciamolo uno sforzo: non costringete l’utente medio a far sudar le sinapsi: commento fiol dè gucion rilevanza 1, segnalazione presenza cibo rilevanza 10.  E anche tu, mio caro Zuckerberg che vai per i 33, ragiuna. Gesù alla tua età aveva già moltiplicato pani e pesci (x tacer della trasformazione dell’acqua in vino), cioè aveva un occhio di riguardo x il cibo. Tu ci censuri tette e culi, che fra l’altro apparivano solo ed esclusivamente in fb, e non ci agevoli le comunicazioni culinarie. Contribuisci al “never a joy” imperante. Perchè il più grande business resta sempre l’insoddisfazione. E allora tu crei bisogni inesistenti che poi la gente cerca di soddisfare coi tuoi mezzi. Sei il contagio e la cura, ma lo diceva già Shakespeare qualche anno fa, ormai lo sanno anche i sassolini piccoli. Solo che, quel dommage, funziona. Cmq a me sta più simpatico Gesù che aveva meno mezzi, ma era più creativo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...