Il compromesso

Mi accorgo che sto invecchiando da alcuni piccoli segnali, fra i quali l’accettazione del compromesso è forse il più indicativo. 

Prendiamo i preliminari sessuali per esempio. C’è un periodo della vita – della donna – in cui sono assolutamente imprescindibili dal rapporto sessuale, al punto che, a meno di non far parte di quella ristretta categoria di femmine che li trova noiosi (categoria che riterrei mitologica al pari di quella degli unicorni non fosse che ho parlato, in stato di veglia, con uno di questi esemplari… di donna, non di unicorno), si è disposte a tutto pur di ottenerli…. i preliminari o una loro approssimazione perchè qui andrebbe aperto un capitolo a parte su ciò che l’uomo intende come “preliminare”.

Ad ogni modo il suddetto periodo muliebre dura fino ai 98-102 anni, ma a metà strada scatta il compromesso (e mentre scrivo mi chiedo se si tratta veramente di vecchiaia o semplicemente di sfinimento oppure se le due cose coincidono) in base al quale sei disposta a farli… dopo: i postliminari (schiere di etimologi latini si rivoltan nelle tombe).

Ormai esperta e consapevole del tuo corpo, certa che l’anatomia non ti tradirà, accantoni temporaneamente la poesia dell’atto, rinunci al pacchetto “gemiti&fremiti” che puoi in ogni caso simulare alla bisogna e ti abbandoni con gioioso entusiasmo alla croccante copula, certa che dopo un paio di scintillanti affondi, vagamente abrasivi, le cose scivoleranno da se verso degna conclusione. Ed è lì, e solo lì, al termine della tenzone, che scatta il reclamo di quanto dovuto.

Il nostro eroe giace supino accanto a noi, tonico come una medusa al sole e sorride agli angeli, come i neonati. In taluni casi simula la morte, per difesa, come gli opossum, ma non ci si lasci ingannare o intenerire: se è caldo, sta bluffando.

 Il tempismo è fondamentale, perchè in tre minuti starà dormendo ed è quella l’unica finestra spazio/temporale che ci potrà condurre all’estasi. 

Sto invecchiando, ma bene.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...