Libero chi legge – Fernanda Pivano

Proposto a un anno dalla sua scomparsa, “Libero chi legge” è, più che un libro, un’antologia di 100 fra quelli che Fernanda Pivano, traduttrice, scrittrice, girnalista e critica musicale, ritiene più significativi di tutti i tempi. Trascorsa la sua vita a proporre e difendere autori simbolo della beat generation e più in generale scrittori di talento e la cui scrittura abbia rappresentato un elemento di novità e di libertà rispetto ai canoni diffusi, in questo libro ripropone, un’ultima volta, “pezzi di letteratura” americana che hanno tracciato una strada, che in molti modi non hanno seguito la corrente, inni alla libertà nelle sue varie forme. Libertà dalla morale, libertà sessuale, libertà di parola e libertà di espressione sono i 4 “gruppi” nei quali vengono suddivise le varie recensioni, ma sono solo una proposta, nello spirito di questa raccolta. Breve riassunto di ogni opera e giudizio di lettura dell’autrice. Nessuna regola nell’ordine di lettura, nessuna imposizione. Un libro utilissimo, più adatto alla consultazione che alla lettura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...