Donne – Charles Bukowski

Raccolta fra il reale e l’immaginario (io credo + reale che immaginario), delle esperienze sessuali dello scrittore. Le definisco sessuali e non amorose perchè lui per primo, anche di fronte ad una relazione “duratura” sostiene non si tratti di amore, ma al più di coinvolgimento. Un Bukowski arido di sentimenti, o che tale vuole apparire, sempre pronto e disponibile, anzi quansi ansioso di scopare qualunque donna gli passi accanto per il puro piacere fisico. In realtà raramente lo si legge soddisfatto dai suoi amplessi, talvolta addirittura vanificati dal troppo bere.  Questa mancanza di gentilezza e stima sessuale verso la donna è poi bilanciata da una generosità quasi infantile per cui si rende sempre disponibile a tendere una mano alle donne che gliela chiedono nonchè a mantenere le più indigenti e instabili senza aspettarsi nulla in cambio. Umile, geniale,  volgare, scomodo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...