Il Macellaio – Alina Reyes

Riletto e riscoperto dopo diversi anni. Splendido racconto erotico divorabile in un’ora, purtroppo. Casualmente letto poco dopo i racconti di Anais Nin, trovo netta la contrapposizione fra le due scrittrici, pur amandole entrambe. Per la Reyes la passione nasce dalla carne, in quanto tale e diventa sensazione, senso, erotismo. Per la Nin il passaggio è quasi inverso: la passione porta poi alla carne, alla fusione. Più asciutta e ruvida la prosa della Reyes, qualcuno direbbe  volgare, più sfumata la Nin. Trovo comunque il racconto, per gli amanti del genere, notevole.

“Mi rilassai completamente. E lu mi mise le labbra carnose, l’umidore della lingua nel cavo delle braccia, sotto il seno, nel collo, dietro le ginocchia, fra le natiche, mi mise la bocca dappertutto, da un capo all’altro della schiena, all’interno delle gambe, fino alla radice dei capelli. Mi adagiò sulla schiena, per terra, sulle mattonelle calde e scivolose, mi solleò le reni con le mani, le dita fermamente piantate nei fianchi, fino alla colonna vertebrale, i pollici sul ventre; mise le mie gambe sulle sue spalle e mi posò la lingua sulla vulva. M’inarcai bruscamente. L’acqua della doccia mi colpiva con dolcezza, migliaia di volte, sul ventre e sul seno. Lui mi leccava dalla vagina al clitoride, con regolarità, la bocca incollata alla grandi labbra. Il mio sesso diventò una superficie erosa da cui grondava il picere, il mondo somparve, io non ero nulla più che quella carne viva, da cui ben presto sgorgarono gigantesche cascate, una via l’altra, di continuo, una via l’altra, all’infinito.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...