La contessa di ricotta – Milena Agus

Sciallo sciallo. Si lascia leggere ovunque, comunque, sempre. Si legge tutto e potendo subito. Sempre gradevolissimo il lessico della Agus, sempre intrigante il suo intrecciare le strade di Cagliarli che spesso portano al mare con gli amori che le attraversano. Tuttavia parecchio lontano dall’intensità di “Mal di pietre”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...