Che tu sia per me il coltello – David Grossman

Lui la incontra ad una festa e qualcosa in lei lo attrae irresistibilmente. Lei non lo vede. Lui le scrive e le propone una relazione esclusivamente epositolare in cui potersi dire ogni cosa, anche la più inopportuna, o la più profonda, la più inconfessata. Non so dire se sia un bel libro: non sono riuscita ad entrarci. Non mi ha coinvolto, non l’ho capito fino in fondo. Tuttavia ho la sensazione che abbia un certo valore. Ci fosse qualcuno a cui avanza un neurone, lo legga e mi faccia sapere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...