… La nonna era infaticabile, cucinava per tutti, era così naturale che lei lo facesse che nessuna delle donne della famiglia si offriva di aiutarla. Le frittelle morbide di neonata erano un anticipo di mare, si materializzavano sulla tavola subito dopo i carciofi e sparivano in un attimo. La nonna si sedeva insieme a noi appena era pronta la pasta, mangiava in fretta la prima cosa che le capitava, poi di corsa in cucina a montare la panna. La crema di latte la portava a ogni festa lo zio Vincenzo, il fratello del nonno che di mestiere faceva il lattaio. Nonna Agata la sbatteva con un movimento del braccio omogeneo, ritmico e misurato, sembrava di assistere a un rito sacro. Le fragole segnavano l’inizio della primavera, mi coloravano le labbra di un rosso sbiadito e il loro profumo, delicato e penetrante come quello di un neonato che ha appena fatto il bagno, si mescolava nella mia bocca a quello dolce delle treccine delle sorelle Zummo, cariche di zucchero e uva passa. Alla fine del pranzo, insieme al caffé arrivavano a tavola le cassatelle, accolte da un applauso. Il vassoio grande era coperto da montagnole bianche, ammiccanti, messe vicine a due a due, che invitavano prima di tutto a toccarle, poi a leccarne la glassa e infine a morderle delicatamente, per non ferirle. Appena le addentavo la crema di ricotta, zucchero e cioccolato riempiva ogni angolo della mia bocca, la sentivo spalmarsi sul palato; chiudevo gli occhi e il piacere si spandeva per tutto il mio corpo di bambina e si mischiava a una sensazione di protezione e fiducia, perché secondo le convinzioni della nonna le cassatelle mi avrebbero tenuto lontana dalle malattie e, nel caso più sfortunato, mi avrebbero fatto certamente guarire…

(Il conto delle minne – Giuseppina Torregrossa)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...