Una serie di sfortunati eventi…

… questa mattina mi hanno impedito di ponderare in modo opportuno.

Ho inaspettatamente finito lo scrub… a metà corpo, dopo qualche istante di disperata agonia durante i quali ho spremuto gli ultimi rimasugli di crema dal tubo agevolando la manovra con un fluido turpiloquio. Poi, più nulla. Non è bello. Nell’estremo tentativo di lenire la sofferenza per l’improvvisa perdita ho fatto una maschera contorno occhi e bocca, ma te lo senti quando stai mentendo a te stessa e io non potevo nascondere la mia sofferenza dietro uno strato di crema (che per altro non fa un cazzo…xchè se avesse fatto qualcosa mica l’avrei sparata sta cosa del mentire a se stessi). Per farla breve sono dovuta ricorrere all’arma segreta, premere il pulsante rosso, abbassare la leva, girare la chiavetta sotto il vetrino, spezzare la targhetta con il codice di autenticazione… insomma, usare il grattino da doccia della Lush allo zucchero di canna e zenzero. “Grattino” è un eufemismo… credo possa essere utilizzato anche per sverniciare i mobili.

Non bastasse, ho altrettanto inaspettatamente finito la crema idratante. Il cosmo trama contro di me.

Comunque, capite bene, con mezzo corpo scrubbato, l’altrà metà sverniciata, la maschera contorno occhi/labbra che non fa una fava, priva di un’idonea crema idratante non posso pensare di riflettere lucidamente sul mio atteggiamento nei confronti della vita.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...